Cronaca

Allarme sicurezza in Irpinia: il piano della Prefettura

De Mita ha ripercorso la terribile notte in cui è stato aggredito nella sua abitazione

Sarà intensificato il monitoraggio territoriale in Alta Irpinia. Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza saranno in prima linea per garantire la sicurezza delle persone. Si è svolto il summit del Comitato per l’ordine pubblico e la sicurezza pubblica della Prefettura. All'ordine del giorno, questa volta, c'era la sicurezza in Alta Irpinia. Gli ultimi fatti incresciosi avvenuti in questo territorio hanno spinto il Prefetto Maria Tirone alla massima attenzione.  

Presente anche il sindaco di Nusco, De Mita, che ha ripercorso la terribile notte in cui è stato aggredito nella sua abitazione. Nel corso del vertice, ancora una volta, è stata sottolineata l’esigenza di garantire maggiore attenzione ai comuni dell’Alta Irpinia per assicurare livelli di sicurezza più elevati per gli abitanti di paesi piccoli e spesso poco abitati. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme sicurezza in Irpinia: il piano della Prefettura

AvellinoToday è in caricamento