menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da dicembre il nuovo piano per la raccolta differenziata in città

Da novembre una campagna di informazione per sensibilizzare l'opinione pubblica poi una fase sperimentale a Pianodardine e Picarelli

Il piano rifiuti frutto dell'accordo tra il Comune di Avellino e Irpiniambiente partirà a dicembre. Prima ci sarà una fase operativa per sensibilizzare la città alla strategia messa a punto, poi una fase sperimentale e infine un piano di raccolta differenziata spinta per avere finalmente un capoluogo pulito.
L'obiettivo è eliminare i cassonetti da strada dove troppo spesso si sversa illegalmente, in particolare nelle zone periferiche come Picarelli e Pianodardine. Entro la fine di novembre, proprio da qui, il Comune vuole far partire il servizio di raccolta in fase sperimentale, poi il piano dovrà toccare ogni angolo della città per avviare finalmente la tanto attesa rivoluzione dei rifiuti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ciclo vaccinale completo: la Campania ultima regione d'Italia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento