Continuava a perseguitare l’ex moglie: 40enne arrestato

I carabinieri di Quindici hanno messo le manette ai polsi dell'uomo

I Carabinieri della Stazione di Quindici hanno tratto in arresto un 40enne del Vallo di Lauro in esecuzione di un provvedimento emesso dal Tribunale di Avellino.

Nello specifico il predetto, sottoposto alla misura coercitiva del divieto di avvicinamento all’ex moglie, persisteva nella sua condotta persecutoria nei confronti della donna, violando così le prescrizioni impostegli.

I diversi servizi di osservazione e gli elementi probanti acquisiti dai Carabinieri, riferiti immediatamente alla competente Autorità Giudiziaria, hanno consentito l’aggravamento della misura in corso, ritenuta non più idonea a salvaguardare le esigenze di tutela della persona offesa.

Rintracciato e condotto in Caserma, il 40enne, dopo le formalità di rito, è stato tradotto ed associato alla Casa Circondariale di Bellizzi Irpino.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia atroce, donna ritrovata senza vita

  • Nuovo clan Partenio, ecco dove i camorristi nascondevano il libro mastro dell'usura

  • Si suicida sparandosi in faccia con un fucile

  • Nuovo Clan Partenio: "Se vuoi risolvere il problema devi prendergli la macchina"

  • Decathlon cerca personale, attesa l'apertura del nuovo punto vendita a Mercogliano

  • Si toglie la vita stringendosi al collo un sacchetto di plastica, oggi i funerali

Torna su
AvellinoToday è in caricamento