menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perquisizioni e controlli: Vallo di Lauro sotto assedio

L’attività finalizzata a monitorare  il comprensorio nasce e s’incardina in un più ambio complesso di investigazioni con lo scopo di controllare il “sistema” criminale imperversante sul Vallo di Lauro

Nel pomeriggio di ieri, personale della Squadra Mobile con l’ausilio del personale del Commissariato di Lauro e del Reparto Prevenzione Crimine Campania, ha effettuato un vasto servizio di controllo del territorio,  in agro del territorio del Vallo di Lauro. Sono state effettuate decine di perquisizioni a carico di noti esponenti appartenenti ai clan predominanti Cava- Graziano.

 L’attività finalizzata a monitorare  il comprensorio nasce e s’incardina in un più ambio complesso di investigazioni con lo scopo di controllare il “sistema” criminale imperversante sul Vallo di Lauro.

Numerosi i controlli  le perquisizioni personali e domiciliari finalizzate al rinvenimento di armi ed esplosivi sono state eseguite nei confronti di  pregiudicati del luogo e di persone sottoposte alla  misura della sorveglianza speciale della P.S.   

L’attività di controllo è stata altresì estesa anche nel comune di Marzano di Nola  ove si è proceduto al controllo di un 36enne pregiudicato notoriamente affiliato al locale clan camorristico. 

Contestualmente si provveduto ad  effettuare posti di controllo nell’ambito territoriale, in particolare sull’arteria ex SS 403 tra i comuni di Pago vallo Lauro e Marzano di Nola ove sono stati  controllate 60 autovetture ed identificate  oltre 140 persone. 

Al fine di fornire una maggiore percezione di sicurezza i servizi di controllo del territorio proseguiranno anche nei prossimi i giorni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento