Cronaca

Si appartò con un 13enne nei bagni della stazione: rito abbreviato

L'uomo, un 60enne di Montemiletto già noto alle forze dell'ordine per reati specifici, fu prima messo sotto osservazione e poi arrestato in flagranza di reato

Il 17 marzo sarà ascoltato il presunto pedofilo di Borgo Ferrovia che, nel dicembre scorso, è stato sorpreso nei bagni della stazione con un tredicenne. L'uomo, un 60enne di Montemiletto già noto alle forze dell'ordine per reati specifici, fu prima messo sotto osservazione e poi arrestato in flagranza di reato.  

Fortunatamente, l'atto sessuale non venne consumato grazie al pronto intervento dei carabinieri di Atripalda. Il 60enne, sfruttando la scusa di piccoli regali e pochi euro, aveva adescato il tredicenne già qualche giorno prima dell'arresto. L'uomo ha scelto il rito abbreviato per essere giudicato. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si appartò con un 13enne nei bagni della stazione: rito abbreviato

AvellinoToday è in caricamento