menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pechino Express, Raffaella si difende: "La natura mi ha donato forme carnose e evidenti"

La lite a Pechino Express tra la modella irpina e Tina Cipollari tiene banco

Raffaella Modugno è un fiume in piena. Continuamente attaccata per le sue procaci forme si difende. Non bastano le polemiche suscitate negli anni scorsi quando fu esclusa da Miss Italia per foto osè ora a far parlare dI Raffaella, protagonista a Pechino Express è il siparietto avuto con Tina Cipollari.

"Volevo fare chiarezza su alcuni punti: ci accusate di essere troppo agguerrite, ma vi assicuro che lo eravamo tutte. Per questioni di tempo sono state montate poche scene e dal quel poco che si vede è difficile far trasparire gli stati d'animo di ciascun concorrente. Ma comunque vorrei ricordare a coloro che guardano Pechino Express che si tratta di un gameshow, una gara, e come tale ha degli obbiettivi da raggiungere. E vi assicuro che per raggiungere i traguardi finali, ci voleva molta forza e determinazione".

Sulle sue forme, la modella di Ariano ci va giù pesante.

"Sicuramente tutti siamo li per farci notare dal grande pubblico, ma non è colpa mia se la natura mi ha donato forme carnose e evidenti. Avrei dovuto gareggiare, considerando la temperatura maggiore di 40 gradi, con un lupetto, o una muta? Abbiamo indossato semplicemente capi comodi .....eravamo sempre in tuta, pantaloni lunghi, il più delle volte i fianchi coperti da felpe proprio per evitare queste critiche, e una canotta perchè faceva caldo". A finire nel mirino anche il suo modo di muoversi, che ai più è sembrato provocatorio. "Per quanto riguarda il mio movimento ondulatorio, al momento della scelta dei socialisti, è stato frainteso. Era semplicemente un ondulazione dettata dall'adrenalina che provavo in quel momento. Pechino Express è un gioco che si affronta con la forza fisica e mentale. Non con altri mezzi, ve lo assicuro".

Ne ha anche per Tina: "Beh, qualcuno doveva portarla con i piedi per terra".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento