menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paternopoli è finalmente Covid Free: l'annuncio del sindaco Cogliano

La nota del primo cittadino: "Ci sono stati diversi momenti nei quali si è pensato al peggio ma tutto è andato bene. Oggi finalmente siamo un paese Covid Free"

Buonissime notizie anche da Paternopoli, dove la comunità è ufficialmente, da oggi, Covid Free.

Ecco le parole del sindaco Salvatore Cogliano: "Nessun nostro concittadino è Covid-19, nessuno è sottoposto in quarantena fiduciaria da circa una settimana. Ci sono stati diversi momenti nei quali si è pensato al peggio ma tutto è andato bene. Oggi finalmente siamo un paese Covid Free. Si, è vero, ci sono punti dove i giovani si sono accalcati, dove sicuramente abbiamo rischiato, dove io non sono intervenuto, non ho alzato la voce ed ho accettato in silenzio tutte le critiche dalla mia stessa comunità che chiedeva il mio intervento, ma nello stesso tempo permetteva ai loro figli di fare tutto questo. Si... io personalmente ho lasciato correre, sfidando la fortuna ma ho preferito così. Sono stato fortunato? La nostra comunità è stata fortunata? Non so. Quello che posso dire è che a Paternopoli non vi è stato nessun focolaio e che bene o male tutte le persone con sintomi hanno avuto comportamento responsabile e si sono ben confrontate con il sottoscritto che ha fatto sempre il possibile per poterle aiutare in quei momenti difficili mettendosi a loro completa disposizione, trascorrendo ore a parlare con loro a telefono e facendo tutto quello che per me era possibile. Dall'inizio ad oggi, sono cambiate tante cose, c'è più consapevolezza ma nello stesso tempo la paura si è affievolita. C'è chi teme il virus ed indossa la mascherina e chi pensa di essere immune e non la indossa. Siamo zona gialla e come ho già detto siamo un comune Covid-free, ossigeno per la nostra economia e libertà alle persone. Comunque vi esorto a non abbassare la guardia, evitate gli assembramenti, attendiamo il completamento delle vaccinazioni sperando che esse ci mettano in sicurezza. Evitiamo di riportare contagi nella nostra comunità e permettiamo alle nostre attività di lavorare con serenità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sono cinque le regioni che dal 10 maggio cambieranno colore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento