menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quattro figli con una sola gravidanza e neanche il bonus bebè

Ylenia, Ginevra, Nicole ed Eligio crescono. Sono i quattro figli di Francesco Cuccoro di Cercola e Francesca Giorgione di San Nicola Baronia

Ylenia, Ginevra, Nicole ed Eligio crescono. Sono i quattro figli di Francesco Cuccoro di Cercola e Francesca Giorgione di San Nicola Baronia. Ad ottobre il parto quadrigemellare avvenuto a Villa dei Fiori di Acerra, senza fecondazione assistita, una gravidanza naturale ma rarissima.

Tra lavoro e famiglia allargata i genitori, entrambi infermieri, stanno crescendo i propri piccoli.  

“Una grande gioia, ma anche una grande fatica crescerli. Sarebbe impossibile senza nonni e zii che danno una mano, lo Stato ci invita a fare figli ma poi non ci aiuta. Mia madre mi sta dando un aiuto enorme, come mia suocera. Ma i costi e la fatica da sostenere sono incredibili” dice Francesca.

“Eppure ci siamo visti negare il bonus bebè. I calcoli si fanno in base al reddito, senza valutare neanche minimamente il fatto che abbiamo avuto quattro figli in una sola gravidanza. Sommando le spese arriviamo ad un costo complessivo di oltre 1200 euro al mese. Insomma, un solo stipendio viene speso in latte, pannolini e integratori, per fare un esempio”. 

Ma la storia è complessa, Francesco lo spiega: “Proprio perché lavoriamo tutti e due non ci spetta nessuna agevolazione. Un calcolo assurdo, che non tiene conto delle reali necessità di una famiglia che ha tutta una serie di necessità importanti”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento