Pantera in Irpinia, domani si avrà la certezza sull'esistenza dell'animale

Domani si conoscerà l'esito del test sulle impronte ritrovate

Nella giornata di domani, si conoscerà l'esito delle analisi sulle impronte della presunta pantera rinvenute tra Summonte e Sant’Angelo a Scala. Domani, infatti, gli ausiliari giudiziari nominati dagli uomini del Gruppo Forestale, Orlando Paciello e Nicola D’Alessio, consegneranno la relazione sulle prime indagini comparative.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le analisi sulle impronte 

La relazione degli esperti è, di fatto, il primo atto ufficiale prodotto in merito al presunto avvistamento dell’animale avvenuto nei pressi del cimitero di Summonte. Un atto che, come immediata conseguenza, porterebbe all’apertura di un fascicolo della Procura della Repubblica con l'ipotesi del reato di abbandono di animali pericolosi e maltrattamenti di animali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scatta il nuovo Dpcm: ecco cosa si può fare dopo le 18.00

  • Autocertificazione, ecco il nuovo modulo da scaricare

  • Decathlon Mercogliano, partono i colloqui di lavoro per l'imminente apertura

  • Mentre a Napoli monta la rivolta, Avellino si svuota alle 23.00

  • In Campania divieto di andare nelle seconde case, ma ok agli spostamenti regionali

  • Carmela Faggiano è stata ritrovata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento