menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ordina un'auto on line, paga ma è una truffa

Vittima dell'ennesimo raggiro un acquirente ufitano

Ordina un'auto on line, effettua il relativo pagamento, ma è una truffa. Vittima dell'ennesimo raggiro un acquirente ufitano. Il raggiro dopo la relativa denuncia è stato portato alla luce dai carabinieri della compagnia di Ariano Irpino guidati dal capitano Andrea Marchese al termine di articolata attività d’indagine.

Nei guai è finito un ventenne della provincia di Napoli. Deve rispondere del reato di truffa e sostituzione di persona. L’attività investigativa avviata dai militari della stazione di Flumeri ha preso spunto dalla denuncia presentata da un uomo.

Gli accertamenti effettuati dai militari dell’arma, hanno permesso di risalire all’identità del giovane il quale illegalmente era riuscito ad introdursi nelle mail tra l’acquirente ed il venditore, fornendo  il proprio Iban per l’accredito dell’importo pattuito ammontante ad oltre 4mila euro.

Per il giovane hacker, già noto alle forze dell’ordine è scattata la denuncia il deferimento alla competente autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ciclo vaccinale completo: la Campania ultima regione d'Italia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, altri due decessi al "Frangipane"

  • Cronaca

    Bambino positivo al Covid-19, scuola chiusa a Cervinara

  • Cronaca

    Sversamento illecito di acque reflue in un fondo agricolo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento