Opere abusive in zona archeologica: denunciato 50enne

La scoperta dei Carabinieri forestali

i Carabinieri della Stazione di Monteforte Irpino, all’esito di accertamenti eseguiti unitamente a personale dell’Ufficio Tecnico del Comune di Avella, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino un 50enne di Avella ritenuto responsabile di aver eseguito opere edilizie abusive in area vincolata. Nello specifico, in assenza di autorizzazioni, era stato effettuato uno scavo di circa 95 mc. di roccia calcarea omogenea in un terreno di sua proprietà ubicato in zona di interesse archeologico. L’area interessata è stata sottoposta a sequestro

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le strisce pedonali colorate sono pericolose: multato il Comune di Avellino

  • Coronavirus, gli irpini scelgono di tenere la mascherina: ecco cosa comporta non indossarla

  • Bonus per i nonni irpini che accudiscono i nipoti, ecco come funziona

  • Neonato morto a poche ore dalla nascita: denunciati medici del Moscati

  • Avellino, violenta rissa in pieno centro

  • Chiude il Bar Excelsior, un punto di riferimento per i pendolari avellinesi

Torna su
AvellinoToday è in caricamento