Opere edilizie abusive, tre persone denunciate

L’indagine ha permesso di far emergere le responsabilità dei predetti che, a diverso titolo ed in concorso tra loro, procedevano alla realizzazione di un piazzale e cinque terrazzamenti su di un’area di circa 7.200 mq.

A conclusione di attività condotta dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale (N.I.P.A.A.F.) di Avellino, sono state deferite alla competente Autorità Giudiziaria tre persone, ritenute responsabili della realizzazione di opere edilizie abusive in assenza del permesso di costruire, su aree sottoposte a vincolo paesaggistico - ambientale a Pratola Serra

L’indagine ha permesso di far emergere le responsabilità dei predetti che, a diverso titolo ed in concorso tra loro, procedevano alla realizzazione di un piazzale e cinque terrazzamenti su di un’area di circa 7.200 mq. ricadente in fascia di protezione ai sensi del D. Lgs. 42/2004, ovvero a distanza inferiore a centocinquanta metri dal “Vallone Grande” (iscritto nell’elenco delle acque pubbliche della Provincia di Avellino).

Tali opere comportavano l’abbattimento e lo sradicamento di varie piante.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All’esito delle verifiche, i Carabinieri Forestali hanno dunque proceduto al sequestro dell’intera area nonché dell’escavatore utilizzato per l’esecuzione dei lavori ed a carico delle tre persone è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Avellino in lutto, è scomparso Vincenzo detto "Blues"

  • Migliore Panettone d'Italia, due pasticcerie irpine alla finalissima

  • Coronavirus, in Campania è allarme arancione

  • Claudio Rosa, Capo Ufficio Comando Del Provinciale dei Carabinieri di Avellino, promosso Tenente Colonnello

  • Vino e architettura, in Irpinia una delle cantine più belle d'Italia

  • Coronavirus, chiude il bar Nolurè: titolare positivo in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento