menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Operatore del 118 aggredito: cresce la preoccupazione per l'aumento degli episodi di violenza

Questa la nota del Nursind,  in merito all'aggressione avvenuta questa mattina

Purtroppo dopo l'aggressione qualche settimana fa subita da un medico del Moscati dove gli è stato addirittura lanciato un estintore, siamo ancora a commentare l'ennesimo gesto ignobile di violenza nei confronti  di un operatore sanitario del 118 di Avellino. Quest'ultimo ha subito una vile aggressione mentre esercitava la propria attività a servizio della comunità. Come organizzazione sindacale siamo preoccupati dal dilagarsi di questi fenomeni di aggressioni nei confronti del personale sanitario, aggressioni provocate da persone violente e vigliacche. chiediamo pene esemplari verso chi commette questi reati. Sono apprezzabili le parole pronunciate successivamente all'aggressione dal direttore generale dell'asl di Avellino, la dottoressa Morgante,  sarebbe ancor più apprezzabile e verrebbe inteso come un gesto forte che suddetta azienda si costituisse parte civile in un eventuale processo. Massima solidarietà al collega autista del Saut 118 di Avellino.

Questa la nota del Nursind,  in merito all'aggressione avvenuta questa mattina. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento