Cade grosso pezzo di carne congelata e stacca il dito a un operaio

L'uomo è stato immediatamente soccorso dai colleghi

Terribile incidente quello capitato a un operaio 47enne, rimasto ferito in un salumificio di Nusco. L'uomo ha perso un dito della mano destra. Tutto è accaduto nel reparto di insaccatura quando un pezzo di carne congelata di 20 kg è caduto dal nastro trasportatore ed ha colpito il lavoratore, staccandogli di netto il dito. Il 47enne è stato immediatamente soccorso dai suoi colleghi e trasportato all'ospedale di Sant'Angelo dei Lombardi. Sull'incidente indagano i carabinieri della Stazione di Nusco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Migliori ristoranti di Avellino, ecco la nostra classifica

  • Fine dei disagi, riapre il viadotto di Parolise

  • Colta da un malore durante un compleanno, muore 18enne

  • Tremendo schianto frontale, donna muore sul colpo

  • Nuovo Clan Partenio, ecco come è cambiata la camorra in Irpinia dopo l'operazione "Partenio 2.0"

  • Nuovo Clan Partenio, c'è attesa per capire il destino dei locali "It's Ok" e "Pomodoro"

Torna su
AvellinoToday è in caricamento