Cade grosso pezzo di carne congelata e stacca il dito a un operaio

L'uomo è stato immediatamente soccorso dai colleghi

Terribile incidente quello capitato a un operaio 47enne, rimasto ferito in un salumificio di Nusco. L'uomo ha perso un dito della mano destra. Tutto è accaduto nel reparto di insaccatura quando un pezzo di carne congelata di 20 kg è caduto dal nastro trasportatore ed ha colpito il lavoratore, staccandogli di netto il dito. Il 47enne è stato immediatamente soccorso dai suoi colleghi e trasportato all'ospedale di Sant'Angelo dei Lombardi. Sull'incidente indagano i carabinieri della Stazione di Nusco.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Migliori pizzerie ad Avellino e Provincia, ecco la nostra nuova "Top ten"

  • Schianto terribile, un morto e un ferito grave

  • Tragedia in autostrada, morto un irpino e la figlia di 6 anni

  • Incendio ad Avellino, risarcimento danni per i residenti

  • Matrimonio "falso" in Irpinia: lo sposo non è ancora divorziato

  • Incendio Pianodardine: l'Asl vieta raccolta e consumo di frutta, verdura, acqua, latte e uova

Torna su
AvellinoToday è in caricamento