Operaio morto sul lavoro: indagate tre persone

Tra questi c'è il rappresentante legale dell'azienda

Sono tre gli indagati per l'incidente sul lavoro che ha portato, in un cantiere di Ariano Irpino, alla morte di Pietro Nuzzolo. L'operaio, venuto a mancare tragicamente lo scorso giovedì, è stato colpito da un tubo che, per cause da accertare, si è sganciato da una gru.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tre gli indagati: il rappresentante legale della Cardinale srl, il tecnico responsabile della sicurezza e l’operaio alla guida del ragno. Per tutti, il reato contestato è quello di omicidio stradale in relazione alle vigenti misure di tutela sul lavoro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrero cerca operai di produzione a Sant'Angelo dei Lombardi

  • Automobile parcheggiata sulle scale a Piazza Kennedy, l'immagine virale

  • È di Solofra il nuovo tentatore di Temptation Island

  • Irpinia senza acqua e fiumi d'acqua in Puglia, De Luca: "È intollerabile"

  • Paura ad Avellino, uomo tenta il suicidio: è gravissimo

  • Focolaio Coronavirus a Serino, l'Asl conferma i casi positivi

Torna su
AvellinoToday è in caricamento