menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia in un'azienda milanese: operaio schiacciato da un tir

Il camionista non si è accorto di nulla. È rimasto sul mezzo per completare delle operazioni, mentre i facchini stavano completando le procedure di scarico. Quando è sceso, solo alla fine, ha notato la scia di sangue sull'asfalto

Operaio di 51 anni, originario di Avellino, ma residente a Montecatini Terme è morto schiacciato dal camion mentre scaricava la frutta. L'uomo ha trovato la morte nel piazzale di un'azienda milanese. Secondo quanto trapela, un camion, mentre parcheggiava in retromarcia, avrebbe agganciato con una ruota l'operaio irpino, trascinandolo per qualche metro. 

Il camionista non si è accorto di nulla. È rimasto sul mezzo per completare delle operazioni, mentre i facchini stavano completando le procedure di scarico. Quando è sceso, solo alla fine, ha notato la scia di sangue sull’asfalto e il corpo del collega schiacciato tra l’ultima ruota posteriore e il retrotreno.

Sono stati avvertiti i soccorsi ma purtroppo non c'è stato nulla da fare. I carabinieri della stazione locale, lo hanno identificato tramite i documenti che sono stati trovati nel mezzo. Una tragica fatalità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, 86enne deceduto al Frangipane

  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, deceduto 68enne al Moscati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento