menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Operai in "nero" nel cantiere: sospesa attività edile

Controlli da parte dei carabinieri di Quindici: deferito in stato di libertà l'imprenditore

I militari della Stazione di Quindici, unitamente agli ispettori della direzione provinciale del lavoro di Avellino, hanno proceduto al controllo di un cantiere di lavoro inerente un’ abitazione, deferendo in stato di libertà l’imprenditore succitato in quanto un operaio di quelli presenti, non era stato sottoposto alla prevista sorveglianza sanitaria per i lavoratori che nell’ espletamento delle loro mansioni entrano in contatto con agenti chimici, corrosivi.

Inoltre nel corso dell’ispezione si accertava la presenza di due lavoratori in nero, e la mancanza di parte della documentazione e certificazioni previste dalla normativa vigente. A seguito delle violazioni riscontrate si provvedeva a disporre la sospensione dell’attività in questione fino alla predisposizione delle necessarie condizioni di sicurezza previste dalla normativa di settore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento