menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In caso di incendi, sono in prima fila: la storia degli idraulici forestali

Lavorano sodo e rischiano la vita. Il problema dei forestali andrebbe quindi affrontato seriamente senza più rinvii

Meriterebbero un giusto riconoscimento per il duro lavoro che svolgono i forestali. Probabilmente non servirebbe altro che un migliore coordinamento istituzionale per permettere agli operai forestali di avere la giusta valorizzazione professionale che meritano. Forse la gente non sempre sa che loro, in caso di incendi, sono in prima fila. Lavorano sodo e rischiano la vita. Il problema dei forestali andrebbe quindi affrontato seriamente senza più rinvii. Non possono essere ricordati solo quando chiedono a gran voce il riconoscimento delle loro spettanze arretrate. Meritano di più. Meritano semplicemente il riconoscimento del loro lavoro per la comunità quali sentinelle del territorio. Le istituzioni dovrebbero riflettere seriamente sul ruolo dei forestali, fondamentali per un territorio come quello della nostra Regione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento