Omicidio Tornatore: arrivano le condanne per Vietri e Rainone

La sentenza è stata letta questa mattina al Tribunale di Avellino

Francesco Vietri, 56enne di Montoro, e Pasquale Rainone, 31enne di Fisciano, sono stati condannati in primo grado per l'omicidio di Michele Tornatore. La sentenza è stata letta questa mattina al Tribunale di Avellino, dove i giudici hanno accolto le richieste del Pm Simona Rossi: ergastolo con isolamento per Vietri e sei anni per Rainone.

Il delitto in odore di camorra

Tornatore, in semilibertà, aveva lasciato la Casa Circondariale di Bellizzi il 4 aprile del 2016 per non farvi mai più ritorno. L’uomo aveva noleggiato un’auto che disponeva anche di un gps, l’aveva parcheggiata nell’area di sosta di un deposito di Montoro e qui, stando a quanto affermano gli inquirenti, sarebbe stato colpito da tre colpi d’arma da fuoco e poi trasportato nella discarica dove la vettura è stata data alle fiamme. “
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando finirà la zona rossa in Campania: si rischia una settimana in più

  • Guida Michelin, tra vecchie e nuove stelle ecco i migliori ristoranti campani

  • Coronavirus in Irpinia, sono 93 i positivi di oggi: altri 13 ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 115 i positivi di oggi: altri 19 ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 194 i positivi di oggi: altri 38 ad Avellino

  • Colti da sintomi febbrili, chiamano l'Asl di Avellino per il tampone ma non risponde nessuno

Torna su
AvellinoToday è in caricamento