Omicidio Tornatore, i Ris mettono nel mirino il secchio e lo straccio

Si cercano i mandanti del delitto: una pista che urla a gran voce il nome del clan Genovese

Continua senza sosta l'inchiesta sul delitto di Michele Tornatore, trovato carbonizzato in una Nissan Almeira parcheggiata in una discarica, a Contrada, il 7 aprile del 2016. Le ultime affermano che i Ris hanno iniziato i loro accertamenti sugli elementi raccolti dai carabinieri di Avellino, in un sopralluogo avvenuto il 3 marzo nel capannone in uso a Francesco Vietri, quest'ultimo, rinviato a giudizio con l'accusa di concorso in omicidio e distruzione di cadavere con l'aggravante del metodo mafioso. Gli inquirenti, hanno concentrato le loro attenzioni su uno straccio e un secchio sul quale, le ultime indiscrezioni, affermano potrebbero essere state ritrovate tracce di Dna riconducibili a quello dei due nuovi indagati, G.I. e R.G., che si aggiungono a Pasquale Rainone. la cui posizione non è stata ancora archiviata. Ovviamente, il primo punto in questione è trovare i mandanti dell'esecuzione. Una pista investigativa che, fino a questo momento, sembra urlare a gran voce il nome del clan Genovese.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali: i voti di tutti i candidati irpini

  • Coronavirus, chiude il bar Nolurè: titolare positivo in ospedale

  • Elezioni regionali 2020: i risultati in Irpinia

  • Coronavirus, in Campania è allarme arancione

  • Claudio Rosa, Capo Ufficio Comando Del Provinciale dei Carabinieri di Avellino, promosso Tenente Colonnello

  • Cgil: alla scuola elementare Palatucci, un provvedimento assurdo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento