menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Notte di sangue, la famiglia era tormentata dalle disgrazie

Nella serata di ieri, il signor Colantuono ha ucciso la moglie per poi togliersi la vita

Nella mattinata di oggi vi abbiamo parlato della tragedia avvenuta ieri sera a Villanova del Battista. L'83enne Ponziano Colantuono ha ucciso la moglie Annamaria Raduazzo, 80 anni, con un colpo di pistola, per poi rivolgere l'arma contro se stesso e farla finita. 
La notizia della tragedia ha sconvolto la piccola comunità ma, a quanto pare, la famiglia Colantuono aveva già vissuto gravissimi orrori:
due dei tre figli, infatti, sono morti. Uno di questi, tra l'altro, in circostanze molto misteriose.

Il piccolo, stando a quanto riferito, si allontanò da casa e, di lui, non si seppe più nulla.
I corpi, adesso, si trovano presso l’obitorio dell’ospedale Frangipane dove sarà eseguita l’autopsia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, si aprono le prenotazioni per gli over 60

Attualità

Psicosi Astrazeneca, in Campania uno su tre rinuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento