rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Cronaca Villanova del Battista

Uccide la moglie e poi si toglie la vita

I corpi sono stati trovati dalla sorella dell'uomo

Tragedia terribile quella avvenuta  a Villanova del Battista, dove Ponziano Colantuono, un uomo di 83 anni, ha sparato alla moglie, Annamaria Raduazzo, 80 anni, e poi si è tolto la vita rivolgendo l'arma contro se stesso. L'orrore è avvenuto in via Francesco Cusano, a due passi da piazza Aldo Moro e dalla chiesa di Santa Maria dell’Assunta. A scoprire i due corpi e' stata la sorella dell’uomo, madre del primo cittadino. 

La famiglia Colantuono era tormentata dalle disgrazie, ecco quanto è emerso

Sul posto sono prontamente giunti i carabinieri della stazione di Zungoli guidati dal capitano Andrea Marchese, che si è recato personalmente sul luogo della tragedia. L'ipotesi più accreditata è quella dell'omicidio/suicidio. Le indagini, però, sono appena iniziate. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uccide la moglie e poi si toglie la vita

AvellinoToday è in caricamento