Omicidio stradale, arrestato l'uomo che ha investito l'operaio

Dopo la tragedia di oggi

I Carabinieri della Stazione di Trevico hanno tratto in arresto l’automobilista che, nel primo pomeriggio di oggi, a Scampitella, in via Città di Contra, ha travolto e ucciso un operaio 50enne di Ercolano, impegnato in un cantiere per la realizzazione della fibra ottica.

Dopo l’impatto, il SUV si è ribaltato ed il conducente si è dato alla fuga a piedi, ma è stato rintracciato dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Ariano Irpino nella sua abitazione di Scampitella.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Condotto in caserma e sottoposto agli accertamenti di rito, su disposizione della Procura della Repubblica di Benevento il 44enne è stato tratto in arresto, ritenuto responsabile del reato di “Omicidio stradale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Comandante della Stazione dei Carabinieri di Monteverde a "L'Eredità"

  • Coronavirus al Moscati, il pronto soccorso è pieno: siamo al collasso

  • Coronavirus in Campania: De Luca chiude le scuole primarie e secondarie

  • Emergenza Coronavirus, il presidente De Luca ha firmato l’ordinanza

  • Apre alle 5 del mattino, i carabinieri chiudono l'American Bar

  • Incidente mortale in moto: chi era Maria, professionista dal "gran cuore"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento