menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omicidio di Seriate, il killer ha ripulito la casa dopo il delitto

Ma come ha fatto l'assassino ad avere tutto questo tempo?

Il caso dell’omicidio di Seriate continua ad avere numerosi angoli ciechi che non fanno altro che complicare ulteriormente un delitto che, dalla notte tra il 26 e il 27 agosto, giorno del brutale assassinio della professoressa di Avellino, ha assunto rapidamente i contorni di un giallo.

E proprio il settimanale “Giallo” ha fornito un interessante spunto d’indagine:

il killer ha pulito la casa dopo aver ucciso Gianna Del Gaudio. Ma come ha fatto l’assassino ad avere tutto questo tempo? E come comportarsi, in questo caso, con Antonio Tizzani? L’unico indagato ha sempre dichiarato di aver visto un uomo incappucciato aggredire la moglie e scappare in un lampo.

L’avvocato Bocciolini ha dichiarato quanto segue:

“E’ evidente che questa rivelazione è fondamentale ma saranno ancora più importanti gli esiti degli esami dei Ris sui reperti rinvenuti nella villetta di Seriate, soprattutto per quanto concerne le macchie di sangue”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento