menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omicidio di Seriate, il cutter è "astrattamente compatibile" con la ferita

Sul cutter è presente anche il Dna di Antonio Tizzani

Continuano le indagini in merito al delitto di Seriate. Gianna Del Gaudio, uccisa la notte tra il 26 e il 27 agosto scorso, è stata assassinata con un fendente sferrato al collo da destra verso sinistra, dopo essere stata colta di sorpresa alle spalle. Sul cutter è presente anche il Dna di Antonio Tizzani. I ris di Parma, infatti, hanno trovato una piccola traccia di materiale genetico: ancora da chiarire se sia sangue, saliva o sudore. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento