Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Omicidio di Seriate, qualcosa non torna, l'assassino non indossava i guanti in lattice?

Spunta una incongruenza evidente nelle dichiarazioni di Antonio Tizzani, unico indagato per la morte di Gianna Del Gaudio

Il delitto di Seriate continua a mostrare numerose zone d’ombra. Chi ha ucciso la professoressa avellinese tra il 26 e il 27 agosto? Gli inquirenti stanno seguendo piste ben precise e, adesso, spunta una incongruenza evidente nelle dichiarazioni di Antonio Tizzani, unico indagato per la morte di Gianna Del Gaudio:

Il padre di Antonio Tizzani, ad Avellino, caccia l'inviata di Pomeriggio 5 con il bastone!

il marito della vittima ha sempre detto di aver visto un uomo incappucciato con le mani nere aggredire la moglie. Questo lascerebbe pensare che, l’aggressore, sia un uomo di colore ma il dettaglio fondamentale è che i guanti in lattici utilizzati per compiere il delitto sono bianchi. Come ha fatti Tizzani a notare il particolare delle mani di carnagione scura se, quest’ultime, erano coperte dai guanti?

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio di Seriate, qualcosa non torna, l'assassino non indossava i guanti in lattice?

AvellinoToday è in caricamento