menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uccise una donna a coltellate, Corte Appello applica sconto di pena

L'avvocato difensore Alberico Villani dell'omicida ha dimostrato che quel gesto era dovuto ad una parziale infermità mentale

Pellegrino Pulzone uccise Clorinda Sensale due anni e mezzo fa ad Avellino mentre passeggiava lungo il centro storico. In primo grado l'uomo fu condannato al carcere a vita. La Corte di Appello di Napoli gli ha concesso uno sconto di pena. L'avvocato difensore Alberico Villani dell'omicida ha dimostrato che quel gesto era dovuto ad una parziale infermità mentale. Dall'ergastolo si è passati a venti anni di carcere e le aggravanti sono cessate e riconosciuto quindi un parziale vizio di mente. L’uomo dovrà scontare anche tre anni presso una struttura psichiatrica adeguata alle sue condizioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento