Cronaca

Omicidio Pina Bellizzi, è il giorno dell’esame autoptico

Per l’accaduto è indagato il fratello Luigi, 71 anni

Oggi è il giorno dell’esame autoptico sul corpo Giuseppina Bellizzi, 78 anni, trovata senza vita giovedì mattina, nella camera da letto dell’abitazione di San Tommaso dove abitava da sola. Per l’accaduto è indagato il fratello Luigi, 71 anni, accusato anche del tentato omicidio, dell’altro fratello Gennaro. L'incarico è stato affidato al medico legale, Elena Picciocchi, che si occuperà di eseguire l’autopsia sul corpo della donna. Successivamente, la salma verrà restituita ai familiari per celebrare il funerale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Pina Bellizzi, è il giorno dell’esame autoptico

AvellinoToday è in caricamento