Cronaca

Omicidio Lioni: oggi l'autopsia sul corpo di Antonello Della Vecchia

Marco Della Vecchia ha respinto ogni accusa

Sarà effettuata oggi l'autopsia sul corpo di Antonello Della Vecchia, il 30enne rimasto ucciso dopo una colluttazione con il fratello Marco, poi arrestato per omicidio. La tragedia si è consumata nella villetta di famiglia a Lioni. L'indagato, interrogato ieri dal pm Venezia per quasi un'ora e trenta, ha raccontato che il litigio è avvenuto al rientro a casa, verso le quattro del mattino, nella cucina di casa. Antonello avrebbe sferrato, per motivi ancora da chiarire, tre pugni al fratello per poi avventarsi verso di lui con delle forbizi. Nella colluttazione, però, come raccontato dall'indagato, lo stesso Antonello sarebbe scivolato, rimanendo ferito a morte.

Antonello è morto durante il trasporto in ospedale

Si sarebbe trattato solo di un incidente, quindi, secondo la testimonianza rilasciata agli inquirenti. Marco Della Vecchia, infatti, respinge ogni accusa e racconta di aver subito assistito il fratello e chiamato i soccorsi. Ma tutto è stato inutile: la ferita alla gamba era troppo grave e Antonello è morto durante il trasporto all'ospedale di Sant'Angelo dei Lombardi. Questa mattina sarà eseguito l'esame autoptico che, insieme ai rilievi eseguiti nella villetta (poi sottoposta a sequestro, dovrà chiarire la causa che ha determinato la morte di Antonello e la dinamica dei fatti. Intanto, domani 8 ottobre si terrà l'udienza di convalida dell'arresto di Marco Della Vecchia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Lioni: oggi l'autopsia sul corpo di Antonello Della Vecchia

AvellinoToday è in caricamento