rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Cronaca

Omessa custodia di veicoli, emessa la sentenza per l'amministratore della "Carlo Conti"

In data odierna, presso il Tribunale di Avellino, veniva emessa la sentenza nei confronti dell’amministratore della società Carlo Conti

In data odierna, presso il Tribunale di Avellino, in composizione monocratica presieduta dalla dott.ssa Gilda Zarrella veniva emessa la sentenza nei confronti dell’amministratore della società "Carlo Conti" - difeso di fiducia dall’avvocato Teodoro Reppucci - l'uomo era imputato per il reato di omessa custodia di veicoli. La sentenza è stata di assoluzione con formula piena perché “il fatto non sussiste” per l’amministratore del deposito giudiziario di Rione Ferrovia. Il giudice ha quindi accolto e condiviso le argomentazioni difensive, mandando assolto l’imputato. Il pubblico ministero, al termine della sua requisitoria, aveva chiesto sei mesi di reclusione.

La ricostruzione della vicenda 

Nel deposito giudiziario, gli agenti di polizia, al termine di un controllo, avevano riscontrato che alcuni veicoli custoditi presentavano parti mancanti ed addirittura non erano più marcianti. Il reato contestato dagli agenti di polizia nei confronti dell’amministratore era di omessa custodia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omessa custodia di veicoli, emessa la sentenza per l'amministratore della "Carlo Conti"

AvellinoToday è in caricamento