Omessa custodia di armi: denunciato a Senerchia

Sottoposto a sequestro sia il fucile che una cinquantina di cartucce

I Carabinieri della Stazione di Senerchia, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di armi e munizioni ai sensi del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria una persona ritenuta responsabile di omessa custodia di armi.

In particolare, i militari della Stazione di Senerchia, nel procedere ai predetti controlli, accertavano che un cacciatore del posto aveva lasciato incustodito il proprio fucile ed il relativo munizionamento

Nei confronti dell’uomo scattava pertanto la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo, ai sensi dell’art. 20 bis della legge 110/1975.

Sottoposto a sequestro sia il fucile che una cinquantina di cartucce.

Potrebbe interessarti

  • Vince mezzo milione con un gratta e vinci da 5 euro

  • Avellino Pride, nonna Eleonora: "Sono orgogliosa di mio nipote che ama un uomo"

  • Un irpino alla direzione del Primadonna fusion cafè nel salotto buono di Riccione

  • Eccellenze della Scuola: la giovane irpina Aurora conquista Roma

I più letti della settimana

  • Ragazza di appena 28 anni si toglie la vita

  • Le Migliori Gelaterie di Avellino: la classifica di Avellino Today

  • Ancora un tremendo incidente, un 57enne avellinese perde la vita

  • Vince mezzo milione con un gratta e vinci da 5 euro

  • Violenze all'asilo, l'avvocato Aufiero, ora, va all'attacco: "Adesso rimuovete i carabinieri di Solofra"

  • Uomo si accascia davanti la caserma dei carabinieri e muore

Torna su
AvellinoToday è in caricamento