Omette di comunicare il trasferimento dell’arma in altro domicilio

Denunciato dai carabinieri

I Carabinieri della Stazione di Avella, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di armi e munizioni ai sensi del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria una persona del posto.

Nello specifico, all’esito delle verifiche sulla corretta detenzione delle armi, emergeva che il predetto non ottemperava all’obbligo di ripetere la denuncia in caso di trasferimento dell’arma in luogo diverso a quello indicato in precedenza all’autorità di polizia.

A carico dell’uomo è quindi scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino e nel contempo il fucile è stato sottoposto a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arrestato Vincenzo Schiavone, proprietario di Villa Esther e Santa Rita

  • "Prima dell'alba" racconta la storia di Marco: "Vado a Roma per prostituirmi"

  • Arresto Vincenzo Schiavone, le intercettazioni: "Troppo oltre il limite e questo continua a fare lo spavaldo"

  • Spaventoso schianto in galleria, ci sono numerosi feriti

  • Incidente sull'Avellino-Salerno, le condizioni dei due feriti

  • Chiude "Discorosso" per cessazione attività

Torna su
AvellinoToday è in caricamento