menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maestra assolta, aveva offeso e schiaffeggiato un alunno delle elementari

Nel corso del processo non sono emerse prove a carico dell’insegnante, in servizio presso un istituto scolastico di Serino

Il Giudice del Tribunale di Avellino, Pier Paolo Calabrese assolve la maestra 66enne, accusata di aver schiaffeggiato un alunno. La Procura di Avellino, per la donna, aveva chiesto una condanna a sei mesi. L'accusa, pesantissima, era di aggressione fisica e verbale perpetrata ai danni di un alunno di seconda elementare. 

La vicenda risale al periodo che va dal 2014 al 2016

Stando a quanto afferma l’accusa dei genitori del bambino, la maestra avrebbe colpito con uno schiaffo il piccolo alunno, destinatario, ancora, di frasi ingiuriose proferite proprio davanti ai compagni di classe. Nel corso del processo, infine, non sono emerse prove a carico dell’insegnante, in servizio presso un istituto scolastico di Serino. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento