Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

"Inchiesta Dolce Vita": il pool si arricchisce di un nuovo Sostituto Procuratore

Fabio Massimo Del Mauro si unisce alle indagini sulla gestione di affidamenti e gare al Comune di Avellino, in seguito al trasferimento di Vincenzo Toscano e all’imminente partenza di Vincenzo Russo

Un nuovo sostituto procuratore si unisce al pool coordinato dal Procuratore della Repubblica di Avellino, Domenico Airoma, nell'ambito della maxi inchiesta denominata “Dolce Vita”, dei Carabinieri del Nucleo Investigativo di Avellino e dei militari dell’Aliquota di Pg presso la Procura delle Fiamme Gialle e del Nucleo Pef. Questa inchiesta riguarda la gestione di affidamenti, gare e concorsi al Comune di Avellino e il 18 aprile scorso ha portato all'adozione di misure cautelari nei confronti dell'ex sindaco Gianluca Festa e di altri indagati. Il Procuratore Airoma, che coordina le indagini, avrebbe assegnato all'inchiesta il sostituto procuratore Fabio Massimo Del Mauro, recentemente assegnato alla sezione che si occupa di reati contro la 'Pubblica amministrazione, Ambiente e Urbanistica'. Questo avvicendamento segue il trasferimento del pm Vincenzo Toscano a Napoli e l'incarico temporaneo del pm Vincenzo Russo, che lascerà Avellino per Salerno in autunno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Inchiesta Dolce Vita": il pool si arricchisce di un nuovo Sostituto Procuratore
AvellinoToday è in caricamento