menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo Mercatone, lavori fermi: la questione esproprio non è ancora risolta

Presto la questione arriverà in Consiglio comunale

Come da previsione, l'esproprio mette un freno ai lavori per la realizzazione del nuovo Mercatone. Come riporta Il Mattino, infatti, nonostante ieri l'Amministrazione abbia firmato il decreto di esproprio (circa 80mila euro per chiudere la querelle con Enel) per l'immissione in possesso delle aree, i lavori sono completamente fermi e lo saranno almeno per i prossimi 30 giorni.

Gli 80mila euro, a carico dell'impresa "Principe", potrebbero però portare a nuovi slittamenti. Enel, infatti, non ha contestato la somma, ma allo stesso tempo non ha espresso la sua soddisfazione. Si allungano i tempi, quindi, per un'opera che era stata annunciata per la prossima estate. La questione piace poco anche alle opposizioni che chiedono chiarezza e che presto  la "trascineranno" anche in Consiglio comunale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento