Un altro comandante di stazione donna nella provincia di Avellino

Ecco chi è

La Stazione Carabinieri di Aiello del Sabato ha un nuovo Comandante: il Maresciallo Ordinario Vittoria Amalfitano.

Trentasettenne di origini partenopee, il Maresciallo Amalfitano si è arruolata nell’Arma dei Carabinieri nel 2011, frequentando il primo corso triennale presso la Scuola Allievi Marescialli, conseguendo a Firenze, al termine degli studi accademici, la laurea in Scienze Giuridiche per la Sicurezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prima di assumere il comando della Stazione di Aiello del Sabato, Vittoria Amalfitano ha prestato servizio in provincia di Reggio Calabria (prima alla Tenenza di Rosarno e successivamente alla Sezione Operativa della Compagnia di Gioia Tauro), acquisendo una valida esperienza professionale in un territorio ad alto rischio per l’elevata densità criminale e permeato da interessi della criminalità organizzata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Federica Panicucci, caffè col fidanzato ad Avellino

  • Coronavirus ad Atripalda, donna in quarantena viola la restrizione

  • Tra piscine naturali e cascate mozzafiato, il viaggio in Irpinia firmato eiTravel

  • Coronavirus, sono un 30enne avellinese e una giovane di Atripalda i nuovi positivi

  • Raccolta rifiuti a Ferragosto, ecco che cosa cambia

  • Coronavirus, la 24enne avellinese sta bene ed è asintomatica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento