Nuovo Clan Partenio, il processo si sposta a Napoli: prossima udienza a novembre

Il giudice Luigi Buono ha disposto il trasferimento del processo contro i 22 imputati, accusati di vari reati: troppi avvocati e parti in causa per la ridotta capienza delle aule del Palazzo di Giustizia di Piazza d'Armi

La prima udienza relativa al processo contro il Nuovo Clan Partenio si è conclusa in un nulla di fatto. Nel corso della seduta di questa mattina, il giudice Luigi Buono, dopo aver constatato l'impossibilità dello svolgimento delle audizioni all'interno del Palazzo di Giustizia di Piazza d'Armi, ha chiesto e ottenuto lo spostamento delle pratiche al Tribunale di Napoli.

Una decisione, per certi aspetti, già attesa, vista la capienza ridotta delle aule del Tribunale di Avellino, alleggerita ancor più dall'entrate in vigore dei protocolli per il contrasto del Covid-19 e che ha reso impossibile, nel capoluogo irpino, un avvio delle procedure giudiziarie contro i ventidue imputati dell'organizzazione camorristica, accusati a vario titolo di associazione a delinquere di stampo mafioso, usura, estorsione e detenzione illegale di armi. 

Prossima udienza il 6 novembre

Il giudice Buono ha, comunque, dimostrato di voler accelerare le pratiche per dare vita alla prima fase del processo contro il Nuovo Clan Partenio. La prossima udienza contro l'organizzazione camorristica avrà, infatti, luogo il prossimo 6 novembre, presso la cittadella giudiziaria situata nel Centro Direzionale della città partenopea.

Tra gli imputati che, attualmente, si trovano detenuti in carcere troviamo il boss Pasquale Galdieri, detto Milord, è sottoposto al 41-bis nel carcere di massima sicurezza di Sassari. Mentre gli imputati Ferdinando e Pasquale Bianco, Elpidio Galluccio e Filippo Chiauzzi saranno giudicati con rito abbreviato. Accolta, invece, la richiesta di patteggiamento a un anno e sei mesi per Fiorentino Dello Russo, avanzata dall’avvocato Gaetano Aufiero con l’esclusione dell’aggravante mafiosa.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando finirà la zona rossa in Campania: si rischia una settimana in più

  • Coronavirus, l'indice Rt di Avellino è quasi il doppio di quello di Napoli

  • Coronavirus in Irpinia, sono 93 i positivi di oggi: altri 13 ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 115 i positivi di oggi: altri 19 ad Avellino

  • Coronavirus in Irpinia, sono 138 i positivi di oggi: altri 12 ad Avellino

  • Colti da sintomi febbrili, chiamano l'Asl di Avellino per il tampone ma non risponde nessuno

Torna su
AvellinoToday è in caricamento