Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Nuovo Clan Partenio: Genovese e Forte scelgono di rispondere alle domande del giudice

I due hanno respinto le accuse dichiarandosi completamente estranei ai fatti

A seguito degli ultimi arresti relativi all’inchiesta al Nuovo Clan Partenio, hanno avuto luogo gli interrogatori da parte del Gip per l’ex consigliere comunale, Damiano Genovese, e per Modestino Forte. Quest’ultimi hanno scelto di rispondere alle domande del magistrato. Stando a quanto si apprende, i due hanno respinto le accuse dichiarandosi completamente estranei ai fatti.

Dichiarazioni spontanee per Armando Pompeo Aprile

Armando Pompeo Aprile, anch’egli indagato nel filone d’inchiesta relativo alle aste giudiziarie, rilasciava dichiarazioni spontanee in cui si dichiarava estraneo ai fatti. Gli altri cinque indagati (Livia Forte, Carlo Dello Russo, Beniamino Pagano, Nicola e Pasquale Galdieri n.d.r.) hanno scelto di non rispondere.

Ora è il momento del Riesame

Gli avvocati degli indagati, adesso, ricorreranno al Riesame in attesa di capire se i magistrati napoletani opteranno per l’attenuazione delle misure cautelari. Domani gli interrogatori continuano per le persone ristrette agli arresti domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo Clan Partenio: Genovese e Forte scelgono di rispondere alle domande del giudice

AvellinoToday è in caricamento