Nuovo Clan Partenio, nominato consulente per le aste giudiziarie

L'Antimafia ha deciso di nominare un consulente

Nuovo Clan Partenio - il filone d'indagine relativo alle aste giudiziarie necessitava di un consulente esperto in grado di poter studiare i dati presenti all'interno dei cellulari dei tre custodi giudiziari perquisiti. Sarà l'esperto informatico Salvatore Carusio a realizzare la consulenza. A conferire l'incarico, neanche a dirlo, è stato il Pm Henry John Woodcock che sta coordinando gli accertamenti sul filone d'inchiesta concernente le aste giudiziarie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il contenuto dei cellulari

Sarà effettuata una consulenza sui cellulari in cui saranno cercati contatti o allegati capaci di sviluppare nuove piste investigative. Un'altra consulenza, infine, sarà realizzata sulle memorie digitali sequestrate al bancario perquisito due giorni fa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali: i voti di tutti i candidati irpini

  • Coronavirus, chiude il bar Nolurè: titolare positivo in ospedale

  • Coronavirus, in Campania è allarme arancione

  • Claudio Rosa, Capo Ufficio Comando Del Provinciale dei Carabinieri di Avellino, promosso Tenente Colonnello

  • Elezioni regionali 2020: i risultati in Irpinia

  • Cgil: alla scuola elementare Palatucci, un provvedimento assurdo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento