menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo Clan Partenio: lunedì, i due nuovi arrestati, compariranno davanti al gip

I due rispondono anche del reato di intestazione fittizia di beni riconducibili allo stesso clan

Avranno luogo lunedì 10 febbraio gli interrogatori di Nicola Galdieri e Renato Freda, i due nuovi arrestati nell’indagine sul Nuovo Clan Partenio. Il 44enne di Mercogliano e il 37enne di Prata Principato Ultra, arrestati con l'accusa di riciclaggio e intestazione fittizia di beni riconducibili allo stesso clan, sono attesi dal Giudice per le Indagini Preliminari. I due indagati dovanno scegliere se rimanere in silenzio o chiarire la loro posizione. Successivamente, i legali, Gaetano Aufiero e Patrizio Dello Russo, chiederanno l’attenuazione della misura in carcere. 

Le due ditte oggetto di sequestro preventivo

Come affermato dal Comandante dei Carabinieri del Reparto Provinciale di Avellino, Massimo Cagnazzo, i due uomini arrestati risultavano essere proprietari di due ditte: la NIRE (acronimo di Nicola e Renato) e la GAFRE (acronimo di Galdieri e Freda), entrambe localizzate nel Comune di Prata Principato Ultra ed entrambe impegnate nel settore edilizio e già sottoposte a sequestro preventivo.

Freda risultava titolare, ma in realtà era Galdieri a mantenere le redini delle due ditte. Lavori privati, ma anche interessamento di lavori sul tratto autostradale tra Avellino-Benevento sulla A16, le attività specifiche sulle quali i due membri del Nuovo Clan Partenio si muovevano ad ampio raggio.

Nicola Galdieri è attualmente detenuto nel carcere di Tolmezzo (UD), mentre Renato Freda, geometra e incensurato, è stato trasferito al carcere di Bellizzi Irpino.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola, medie e superiori in presenza: ecco quando

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, un'altra anziana deceduta al Covid Hospital

  • Cronaca

    Coronavirus in Irpinia, il punto sui ricoveri al Frangipane

  • Cronaca

    Paura ad Avellino, incendio sul terrazzo di uno studio

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento