menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nubifragio in Irpinia, il sindaco di Venticano ha chiesto lo stato di calamità naturale

Il primo cittadino Luigi De Nisco si rivolge agli organi competenti dopo le condizioni climatiche avverse dello scorso 1 agosto

Le condizioni atmosferiche registratesi nei giorni scorsi in Irpinia hanno danneggiato pesantemente alcuni comuni della nostra provincia.

Il nubifragio verificatosi lo scorso 1 agosto, in particolare, ha causato gravi danni alla comunità di Venticano, tanto da costringere il sindaco Luigi De Nisco a chiedere lo stato di calamità naturale.

Di seguito, riportiamo il documento, firmato dal primo cittadino e attestante la richiesta avanzata a Protezione Civile, Regione Campania, Prefettura e Provincia di Avellino.

Venticano, richiesta stato di calamità naturale

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scende sotto l'1 l'Rt medio italiano, in Campania quello più basso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento