menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pensionato denunciato per non aver segnalato il trasferimento del fucile

Ora sono guai seri per lui

I Carabinieri della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di armi e munizioni ai sensi del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, hanno deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Avellino un 74enne, per “omessa denuncia di trasferimento di arma”. In particolare, i militari della Stazione di Sant’Andrea di Conza, nel procedere al controllo presso l’abitazione del pensionato, accertavano che il medesimo non aveva comunicato il trasferimento da un domicilio all’altro del suo fucile da caccia, regolarmente detenuto. L’arma in argomento è stata sottoposta a sequestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Finalmente riapre il Cinema Partenio di Avellino

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento