rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Vergogna No-Vax, vandalizzato il Corso di Avellino: ecco le immagini

Sono apparse scritte contro la campagna vaccinale proprio nel salotto buono del capoluogo irpino

"Covid la grande bugia" ed ancora "i vaccini uccidono" e "troppe morti improvvise". Sono le scritte no vax comparse sui muri di Corso Vittorio Emanuele. Ignoti hanno imbrattato il salotto buono del capoluogo. Un ulteriore sfregio che si unisce a quello ancora tristemente visibile sulla facciata della Chiesa del Rosario. 

Noi ci rivolgiamo proprio a questa mano ignota (guidata da una mente delirante) ricordandole che, con questo gesto vergognoso, non ha soltanto deturpato il corso principale del capoluogo, ma ha anche e soprattutto oltraggiato il dolore di tutti gli avellinesi che hanno sofferto e che continuano a soffrire a causa del Covid. 

Ovviamente, la nostra speranza è che le telecamere di sorveglianza (presenti numerose al corso) abbiano ripreso il gesto di questo inqualificabile individuo e che vengano presi seri provvedimenti. 

Manifestare il proprio pensiero è assolutamente legittimo, ma nessuno ci venga a dire che VANDALISMO e LIBERTA' DI ESPRESSIONE siano la stessa cosa. Di deliri partoriti dalla mente dei vari No-Vax e No Green pass ne abbiamo ascoltati anche troppi. 

Vergogna No-Vax, vandalizzato il Corso di Avellino

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vergogna No-Vax, vandalizzato il Corso di Avellino: ecco le immagini

AvellinoToday è in caricamento