menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La neve ai tempi dei social: disagi, incidenti e selfie tutto in tempo reale/FOTO

La nevicata di ieri ha acceso i riflettori sul ruolo del web 2.0 nell'informazione

Una giornata indimenticabile quella di ieri. L'Irpinia si è svegliata in un'atmosfera da sogno, un paesaggio da cartolina. La neve scendeva giù dal cielo avvolgendo le case, i monti e le colline di un tacito manto soffice e candido. Sin dai primi fiocchi bianchi la meraviglia di adulti, anziani e bambini.

Qualcuno si è attaccato al vetro della finestra per guardare fuori, altri subito in strada, o in giardino per giocare, divertirsi e godere di emozioni rare. Emozioni che ognuno di noi ha voluto iscrivere nella memoria e condividere con gli amici scattando foto e selfie da postare sui social-network. Felicità, divertimento, ma anche disagi. Questo è molto altro hanno testimoniato le immagini che giravano sul web. Foto come rappresentazione di sé e non solo.

Dietro i mille scatti che circolavano sui social c'era anche tanta informazione insita nella fotografia in se stessa. Dietro una foto il bisogno di dire la propria, di esserci, di sentirsi comunità nel bene e nel male. Non solo felicità, ma anche polemiche, disagi e ritardi a testimonianza che la comunicazione è sempre più social. Menzione di merito alla pagina facebook di Luca del Gaudio, Non sei Irpino se, ormai un punto di riferimento per tutta la provincia. Ieri le notizie di pubblica utilità viaggiavano in rete: messaggi di allerta, indicazioni ai cittadini sulle zone più disagiate, azioni da compiere, o non compiere, segnalazioni di numeri utili da contattare e così via. 

La nevicata del 5 gennaio 2017 è stata un'altra occasione per dimostrare come la rete può svolgere un ruolo emblematico in situazioni di emergenza, una giornata espressione perfetta della comunicazione 2.0.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona Rossa, la precisazione della Regione Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento