Cronaca

Che tristezza il Natale ad Avellino: polemiche in città

Ancora un'incognita la data d'inizio delle manifestazioni Avellino Expost


L’8 dicembre doveva essere la giornata inaugurale delle manifestazioni natalizie in programma nel cartellone Avellino Expost. Nessuno si aspettava un evento in grande stile, ma come gli altri anni il minimo indispensabile che lasciasse intravedere l’aria di Natale.

E invece l’Immacolata che oltre ad essere una festività  in cui si celebra la Vergine Maria, rappresenta per consuetudine l’avvento delle iniziative natalizie, è stata per gli avellinesi una giornata in cui ha regnato tristezza e polemica.
Niente luci, niente mercatini, niente musiche a tema e neanche l’ombra di un Babbo Natale. Un giorno di festa come tanti, giorno in cui i commercianti che sono rimasti aperti, però, ci speravano per dare uno schiaffo alla crisi. A regnare il nulla, anzi il blocco del traffico ha aumentato i disagi.
Lungo le principali arterie cittadine le auto erano off-limits per limitare le emissioni di polveri sottili. Un’ordinanza che toccherà anche le prossime domeniche e che è stata mal digerita dai titolari delle attività commerciali. Delusi gli avellinesi che avevano portato i propri figli in centro per respirare l’aria del Natale. Ma sul posto l’amara constatazione: ad Avellino il Natale c’è, ma non si vede.
Tuttavia secondo il Comune il Natale ci sarà. Questi gli eventi in programma per Avellino Expost.  La data di inizio è un’incognita.

La pasta in palio
· Tipicità
· Fiano e fiati
· Tappa e stappa
· Camminando ballando.
· Villaggio del gusto Avellino music jazz
· Led zeppolin
· Nativivt Art
· Cristm Art
· Te-game
· Irpinia street mood
· Premio Novel
· Evento Finale
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Che tristezza il Natale ad Avellino: polemiche in città

AvellinoToday è in caricamento