Si accendono le luci del Natale sul Corso di Avellino/FOTO

Assente il sindaco Paolo Foti al taglio del nastro del Natale avellinese

Il grande giorno è arrivato, anche Avellino ha acceso le luci del Natale. Dopo  ritardi, rinvii e polemiche finalmente la città capoluogo inizia a respirare il clima natalizio.

Questa sera, alle 18.00, gli assessori Arturo Iannaccone, Bruno Gambardella, Costantino Preziosi e il vicesindaco Maria Elena Iavarone hanno dato il via ufficiale alla manifestazione Avellino Expost. Il taglio del nastro è stato celebrato con l'accensione di un luminoso albero di Natale addobbato con tante scatole rosse a forma di regali collocato in Piazza Libertà.

"Se l'anno scorso l'amministrazione scelse di concentrare l'attenzione sulla parte del Corso che guarda a Viale Italia, questa volta l'indirizzo è stato attrarre le persone verso il cuore antico della città - sottolinea fiducioso Arturo Iannaccone".

L'obiettivo dell'assessore è smontare ogni polemica dimostrando che nonostante i ritardi il risultato è buono: "Sono state alimentate polemiche che hanno generato tensione e preoccupazione tra i cittadini  che ormai pensavano di non avere più il proprio Natale. E' vero i ritardi ci sono stati, ma sono stati dovuti alla scrupolosità che abbiamo avuto nel realizzare un progetto secondo la normativa vigente. Per questo mi diaspiace che qualcuno pur  sedendo in Consiglio, faccia arrivare messaggi trasversali".

L'assessore inoltre rassicura sulla possibilità di un evento finale in grande stile: "Non solo ci sarà il concertone, ma organizzeremo una serie di eventi tesi a valorizzare gli indirizzi dettati da Expost, ovvero le tipicità del territorio".

Infine qualche anticipazione sul nome dell'artista: "Non posso rivelare nomi, ma posso anticipare che chiameremo un cantante che sia espressione del nostro territorio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Irpinia: ecco la mappa aggiornata, Comune per Comune, al 26 marzo 2020

  • De Luca blocca la consegna di dolci e pizze anche a panifici e alimentari

  • Coronavirus, l'aggiornamento della Protezione Civile: "Sono 62.013 i positivi, in Campania 1.169"

  • Bonus 600 euro, si parte il primo aprile: l'Inps spiega come averlo

  • Coronavirus, uno studio rivela: "Campania fuori dall'emergenza entro il 20 aprile"

  • Come sostituire il lievito per dolci e avere torte alte e soffici

Torna su
AvellinoToday è in caricamento