Muore dopo due settimane l'operaio schiacciato dai pannelli

Si è spento nel reparto di rianimazione dell'ospedale Moscati di Avellino

Dopo circa due settimane di agonia in una stanza dell'ospedale Moscati, muore Emilio Merlino. L'uomo rimase schiacciato da alcuni pannelli di cartongesso ad Atripalda. Per quell'incidente è stata aperta anche una inchiesta: vogliono appurare che non ci siano responsabilità di terzi. Sull'episodio dovrà far luce il sostituto procuratore presso il tribunale di Avellino, Luigi Iglio, che si è avvalso dei carabinieri di Atripalda per eseguire i rilievi sul luogo dell'accaduto. Intanto verrà effettuata l'autopsia prima di consegnare il corpo dell'uomo ai familiari che potranno stabilire la data dei funerali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola, caos e rabbia ad Atripalda: 'volano stracci' tra la dirigente e le mamme

  • Sabato sera di sangue, incidente mortale sul raccordo Salerno-Avellino

  • Violenta aggressione ad Avellino, dipendente di un bar finisce all'ospedale

  • Incidente mortale sul Raccordo Avellino-Salerno: le immagini del drammatico sinistro

  • Sole 365 inaugura ad Avellino, ecco le posizioni di lavoro aperte

  • Incidente mortale, il dolore degli amici di Emanuele

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AvellinoToday è in caricamento