menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Multe stradali, l'amministrazione pronta ad utilizzare i fondi per la sicurezza

L’esecuzione di questi lavori di manutenzione straordinaria, finalizzati ad ottimizzare, preservare, garantire le attuali condizioni di circolazione e di migliorare la sicurezza stradale sull’intera viabilità

Tra i vari indirizzi dell’Amministrazione comunale c’è anche quello di prevedere interventi di messa in sicurezza della viabilità primaria e secondaria ricadente all’interno del territorio cittadino attraverso la posa in opera di segnaletica stradale sia verticale che orizzontale.

In questa ottica l’intento dell’Amministrazione è di attuare interventi finalizzati al miglioramento e messa in sicurezza della circolazione pedonale e dei portatori di handicap nel rispetto di quanto previsto dal Codice della Strada. Interventi necessari ed indispensabili che potranno essere realizzati con una parte dei proventi delle multe, così come stabilito da una specifica Delibera di Giunta dello scorso mese di giugno con la quale si destina il 50% delle sanzioni amministrative del 2014, pari ad Euro 320.270,83, al controllo e manutenzione delle strade cittadine, e nello specifico di destinare parte di questa somma a disposizione delle casse comunali, ovvero Euro 80.067,71, a lavori di sostituzione, di ammodernamento, di potenziamento, di messa a norma e di manutenzione della segnaletica delle strade di proprietà dell’Ente di Piazza del Popolo.

L’esecuzione di questi lavori di manutenzione straordinaria, finalizzati ad ottimizzare, preservare, garantire le attuali condizioni di circolazione e di migliorare la sicurezza stradale sull’intera viabilità comunale, prevedono i seguenti interventi: rimozione di segnaletica orizzontale fissa o temporanea; montaggio e smontaggio di segnaletica verticale; rimozione di sostegni tubolari; fornitura e posa in opera di sostegni tubolari; segnaletica orizzontale (strisce di arresti, attraversamenti pedonali, zebrature); fornitura e posa in opera di specchi per il controllo di strade senza visuale; fornitura e posa in opera di segnali stradali.

Gli interventi saranno affidati, attraverso la procedura di gara del cottimo fiduciario già attivata, mediante offerta di prezzo più basso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento