menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Muffa e cibi non controllati: chiuse una pasticceria e un supermercato

I militari insieme al Nucleo Anti Sofisticazione di Salerno e del Nucleo tutela del lavoro di Avellino, nel corso della giornata hanno proceduto ad effettuare specifici controlli tesi alla verifica del rispetto della normativa igienico-sanitari, nonché prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro, nei riguardi di due attività commerciali nel vallo di Lauro

Muffa, cibi non tracciati e lavoratori in nero: è il risultato di una vasta operazione dei carabinieri della compagnia di Baiano insieme a quelli di Lauro, Quindici e Marzano di Nola. Chiusi una pasticceria e un supermercato.  

I militari insieme al Nucleo Anti Sofisticazione di Salerno e del Nucleo tutela del lavoro di Avellino, nel corso della giornata hanno proceduto ad effettuare specifici controlli tesi alla verifica del rispetto della normativa igienico-sanitari, nonché prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro, nei riguardi di due attività commerciali, nello specifico: una pasticceria ubicata in Lauro ed un centro commerciale sito in Pago del Vallo di Lauro. Durante i controlli è stata verificata:  la presenza di tre lavoratori in nero; in alcuni casi, l’ assenza di parte della certificazione sanitaria inerente alcuni alimenti da banco  presenti, necessaria per risalire al luogo di origine ed ai prodotti utilizzati per la produzione; presenza di polvere sugli scaffali, di muffa e sporcizia varia;  mancanza di idonee protezioni al fine di impedire l’ ingresso di animali in genere.

A seguito degli accertamenti e delle numerose violazioni riscontrate, nonché della presenza di lavoratori non in regola si è proceduto a: comminare sanzioni amministrative per un totale di circa € 15.000; emanare provvedimenti di chiusura immediata per entrambe le attività oggetto del controllo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Disfunzioni idriche in Irpinia: l'avviso di Alto Calore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AvellinoToday è in caricamento