rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca

Morto per ritardo nei soccorsi, l'ASL: "Ambulanza intervenuta nei tempi previsti"

La nota dell'Azienda Sanitaria Locale di Avellino

A seguito di quanto riportato dai mezzi di informazione in merito ad un intervento del 118 avvenuto nella notte del 5 marzo scorso nel territorio di Baiano, l'Azienda Sanitaria Locale smentisce il ritardo di 98 minuti di tempo per l'arrivo dei soccorsi, come riportato dai media.

Il Mezzo di Soccorso Avanzato di Lauro, infatti, è stato allertato dalla Centrale Operativa Territoriale dell'ASL di Avellino alle ore 1.15 ed è partito alle ore 1.16, dopo 28 minuti era già sul posto; fa fede l'orario della telefonata inoltra in COT 118 alle ore 1.44 per contattare i familiari. A quell'ora, come riferito dagli stessi familiari su telefonata registrata, il paziente era già al Pronto Soccorso di Nola trasportato con mezzi propri, dove poi è deceduto.

Si chiarisce, inoltre, che tutte le telefonate sono state agganciate primariamente dalla Centrale Operativa di Napoli e da questa inoltrate successivamente alla COT 118 dell'ASL di Avellino e che il SAUT (Servizio Assistenza Urgenza Territoriale) di Baiano, poco distante dalla richiesta di soccorso, era impegnato in altro intervento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto per ritardo nei soccorsi, l'ASL: "Ambulanza intervenuta nei tempi previsti"

AvellinoToday è in caricamento